CONSULENZE TECNICHE

La certificazione di conformità urbanistica e catastale.

Servizio tecnico specialistico, finalizzato ad agevolare le parti ed il Notaio nell’adempimento dei compiti da svolgere nell’accertamento della conformità urbanistica e catastale, all’interno di ogni atto di compravendita immobiliare, migliorando la qualità dei servizi.


La dichiarazione di conformità

La conformità urbanistica e catastale viene redatta comprensiva di:

  • Sopralluogo presso l’immobile con verifica e rilievo dello stato di fatto
  • Controllo mappa e planimetrie catastali originali e ultimo aggiornamento
  • Verifica delle eventuali difformità
  • Verifica della conformità urbanistica
    • Quantitativa
      Esame della rispondenza delle consistenze edilizie correnti con quelle autorizzate, con misurazione delle superfici immobiliari, e calcolo della consistenza (mediante rilievo metrico), desunto dalle misure grafiche delle planimetrie fornite dal Committente su richiesta dello stesso, oppure in mancanza di misure, rilievo in sito (questo escluso).
    • Qualitativa
      Esame della rispondenza delle destinazioni d’uso correnti con quelle in atto (Autorizzate), con esame della situazione urbanistica e della conformità edilizia. Esame della documentazione per rilevare che l’immobile sia/non sia in regola con le norme edilizie vigenti e che le destinazioni siano conformi alle norme risultanti dal PRG /PGT, come meglio specificato dalle Norme Tecniche di Attuazione (N.T.A.). Che l’immobile sia stato costruito in base a regolari permessi ed autorizzazioni di costruire rilasciati dal Comune, compresa l’ Agibilità, con tutti gli elaborati e certificazioni. sotto il profilo quantitativo (superfici concesse) e documentale (concessioni e/o autorizzazioni edilizie, condoni)
  • Breve relazione tecnica con parere di conformità urbanistica corredato da grafico comparativo